DATA PUBBLICAZIONE

Rush finale per la Moyashi: mercoledì arriva Savigliano

Ancora pochissime gare alla fine di questo campionato, e la Moyashi si prepara ad affrontare mercoledì 28 febbraio la penultima gara casalinga. Nella turno infrasettimanale, i neroverdi affronteranno la Monge Gerbaudo Savigliano, settima squadra in classifica in difficoltà in questa fase di campionato. Savigliano arriva a Pavia con sei sconfitte che pesano sulle spalle e una settimana impegnativa da affrontare, con l’ultima gara affrontata domenica e la Coppa Italia da giocare sabato 2 marzo. Una gara importante anche per i Garlacticos, che dovranno recuperare il vantaggio che le dirette avversarie hanno ottenuto nel weekend di riposo dei neroverdi e provare a ribaltare il 3-0 subito all’andata da Savigliano. Mancano solo quattro gare alla fine del campionato, e la Moyashi dovrà dare il tutto per tutto nell’affrontare questa e le prossime sfide dirette che definiranno le sorti dei neroverdi, ad ora in piena corsa salvezza con il rischio retrocessione diretta.

Federico Moro: “Dobbiamo sfruttare il fattore campo”.

Una partita particolare anche per il giorno in cui si gioca, ma il turno di riposo appena disputato dai Garlacticos ha concesso loro più tempo per recuperare tutte le forze per provare ad ottenere un buon risultato, come spiega l’assistant coach Federico Moro:

Il turno infrasettimanale è sempre una gara atipica, giocata in condizioni atletiche e mentali diverse da tutte le altre partite del girone, e spesso a spuntarla è la formazione che ha più capacità di adattamento. Noi arriviamo da un turno di riposo che ha giovato dal punto di vista fisico, ma che ci ha messo una certa pressione a causa della vittoria di tutte le dirette concorrenti. Dobbiamo sfruttare il fattore campo, che ha caratteristiche molto diverse dal palazzetto di Savigliano e che potrebbe finalmente essere gremito di tifosi in occasione della penultima gara casalinga”.

Matteo Accorsi: “Sarà una partita impegnativa e rilevante”.

Sono carichi i Garlacticos, che pur avendo ben presente le difficoltà della sfida, non vedono l’ora di scendere in campo e dimostrare le loro qualità, che nelle ultime partite hanno portato molti frutti. Non sottovalutano la sfida e si preparano ad affrontarla con il piglio giusto, come racconta il libero Matteo Accorsi, in questa seconda parte di campionato impiegato spesso come schiacciatore nel giro dietro:

Savigliano non è sicuramente un avversario facile, e nonostante le sei sconfitte consecutive da cui arriva non dobbiamo sottovalutare la sfida. Sarà una partita impegnativa e rilevante per il raggiungimento del nostro obbiettivo: la zona salvezza. Il fatto di aver riposato questo weekend ci ha aiutato a recuperare pienamente e a preparare la partita con più calma rispetto a Savigliano. Nonostante il giorno insolito speriamo di vedere i nostri tifosi sugli spalti a sostenerci”.

L’appuntamento è quindi per mercoledì 28 febbraio alle 20:30 al PalaRavizza, dove i Garlacticos scenderanno in campo carichi e desiderosi di dare il massimo e portare a casa punti in questo penultimo appuntamento in casa.

 

INFO MATCH

MOYASHI GARLASCO: #1 PESLAC (P), #3 TOMASSINI (C), #4 CAVALCANTI (S), #5 PEDRONI (P), #6 CHADTCHYN (S), #7 MARTINEZ (O), #8 BIASOTTO (C), #9 VATTOVAZ (O), #10 CALITRI (L), #12 ACCORSI (S), #14 ORLANDO BOSCARDINI (C), #16 PULITI (S).

Allenatore: Igor Galimberti. Vice: Federico Moro.

MONGE GERBAUDO SAVIGLIANO: #3 QUARANTA (C), #5 CALCAGNO (S), #6 GALLO (L), #7 CARLEVARIS (P), #8 RANIERO (C), #9 GALAVERNA (S), #10 RABBIA (L), #11 ROSSATO (S), #14 BRUGIAFREDDO (S), #15 TURKAJ (S), #17 DUTTO (C), #18 PISTOLESI (P).

Allenatore: Lorenzo Simeon. Vice: Matteo Brignone.

 

ARBITRI – La partita sarà diretta da Fabio Sumeraro e Marco Pazzaglini, Francesco Saverio Suaria al video check e Cristina Zollino al segnapunti elettronico.

TICKET – Biglietti e abbonamenti sono disponibili sulla piattaforma LiveTicket.

articoli correlati