DATA PUBBLICAZIONE

GarlactiGirls in cerca di riscatto con Ozzano

Tornano a casa con un po’ di rammarico le GarlactiGirls, che con Imola non sono riuscite a contrastare al meglio la potenza avversaria capitolando sotto la nuova capolista. Non è però il momento di piangersi addosso: il campionato è ancora lungo, e le neroverdi dovranno rialzare subito la testa per dimostrare la loro forza e capacità contro le altre formazioni del girone. Subito in campo sabato 9 marzo contro la Fatro Ozzano, sesta squadra in classifica e contro cui le GarlactiGirls avevano trovato all’andata la vittoria per 0-3. Una squadra da non sottovalutare, che nelle ultime giornate è riuscita a rubare punti importanti anche alle formazioni più prestanti del girone. Un’occasione per le neroverdi di ritrovare la carica giusta e rialzarsi da una sconfitta molto sentita.

Stefano Mattioli: “L’attenzione e la determinazione dovranno essere altissime”.

Non si lascia scoraggiare coach Mattioli, che non perde neanche una briciola della fiducia che ha nelle sue ragazze e nelle loro capacità, consapevole che la squadra affronterà ogni sfida mettendo in campo tutto quello che ha:

“Dopo la sconfitta di sabato scorso contro Imola, ci aspetta una gara di tutto rispetto contro uno degli avversari più in forma e forte del momento, che nelle ultime 6 gare ha inanellato 5 successi, battendo anche squadre di punta. L’attenzione e la determinazione dovranno essere altissime, e questo non potrà che aiutarci in una settimana dove la prestazione non esaltante di Imola brucia.

A giudicare dall’abnegazione e dalla qualità degli allenamenti di inizio settimana, le ragazze sembrano aver fatto propria la necessità di ripartire subito con la testa proiettata in avanti. I presupposti per fare bene ci sono, come anche la consapevolezza – semmai ci fosse bisogno di una ulteriore conferma – che il livello di questo girone è altissimo, considerando che nell’ultima giornata 3 delle prime 4 in classifica non sono riuscite a fare punti.

Le ragazze ci tengono al punto di subire la pressione di questa grande voglia di far bene, e proprio per questo, anche in un momento di difficoltà e fragilità come questo, le adoro ancora di più! Ci vediamo sabato, in compagnia del nostro immancabile e calorosissimo grande tifo del quale abbiamo bisogno ora più che mai”.

Alexandra Ravarini: “Abbiamo voglia di tornare in campo e giocare al meglio”.

È la necessità di rivalsa a spingere le GarlactiGirls nella preparazione della prossima gara, come spiega Alexandra Ravarini, schiacciatrice neroverde sempre pronta ad assistere le sue compagne e dare il massimo quando entra in campo:

“C’è molta voglia di riscatto dopo la partita con Imola: abbiamo voglia di tornare in campo e giocare al meglio. Ozzano è una squadra che batte molto bene, quindi stiamo allenando in modo particolare la ricezione, e in partita dovremo imporre fin da subito il nostro gioco per partire bene e provare a finire come all’andata. Dopo la prestazione di settimana scorsa abbiamo bisogno più che mai del sostegno e del calore dei nostri tifosi”.

Pronti a tifare e sostenere le GarlactiGirls in questa nuova sfida, l’appuntamento è per sabato 9 marzo alle 20:30 al PalaBalduzzi di Garlasco.

 

INFO MATCH

VOLLEY 2001 GARLASCO: #3 BORELLI (C), #4 ANGELERI (L), #5 GALLIANO (C), #6 NEGRI (C), #7 GALLINA (S), #8 FAVARETTO (O), #10 DE MARTINO (S), #11 BADINI (C), #12 MONTESANTI (P), #14 GIROLDI (P), #15 LOMBARDI (S), #17 RAVARINI (S), #21 BAGGI (S).

Allenatore: Stefano Mattioli. Vice: Ambra Milanesi.

FATRO OZZANO: #1 RIGHI (L), #2 BONDAVALLI (S), #4 MONACO (S), #5 PAVANI (C), #6 GHIBERTI (O), #7 FERRARI (S), #8 COCO (C), #9 CASINI (O), #10 PEDRETTI (L), #11 GUERRA (P), #13 NDIAYE (C), #14 COLLE (P), #15 PEDRAZZI (C), #17 CARNEVALI (P).

Allenatore: Manuel Turrini. Vice: Giacomo Mariotti.

 

ARBITRI – La partita sarà diretta da Pasquale Restaino e Davide Di Dio Perna.

TICKET – Biglietti e abbonamenti sono disponibili sulla piattaforma LiveTicket.

 

articoli correlati