DATA PUBBLICAZIONE

Moyashi chiamata a una reazione con Mirandola

A pochi giorni dalla trasferta con Savigliano persa per 0-3, i Garlacticos tornano in campo al PalaRavizza per affrontare une delle dirette avversarie del girone. L’ospite di questa domenica, la Stadium Mirandola, si trova al nono posto in classifica con 9 punti, due di vantaggio sui neroverdi e tre partite vinte. I Garlacticos dovranno lavorare per aggiudicarsi punti importanti in queste ultime partite del girone d’andata e poter affrontare il ritorno con uno spirito più combattivo e determinato. Gli scontri diretti della passata stagione avevano sorriso alla Moyashi, che contro Mirandola si era aggiudicata entrambe le partite per 3-1. I neroverdi dovranno mantenere la concentrazione alta per riuscire a tenere testa al nuovo acquisto della formazione emiliana, Nasari e capitan Rustichelli, che sicuramente giocheranno questa partita al massimo delle loro capacità per riscattarsi dalle tre sconfitte consecutive con Mantova, Sarroch e San Donà.

Silvia Strigazzi: “Le prossime quattro partite sono molto importanti per noi”.

Quella di domenica con Mirandola sarà una gara delicata per i neroverdi, che dovranno dimostrare ai tifosi e agli avversari di essere una squadra in grado di competere in questo girone. Non manca la fiducia della società, che come racconta la presidentessa Silvia Strigazzi, è ben conscia delle potenzialità dei Garlacticos:

“Siamo consapevoli che è un momento di difficoltà che purtroppo si è protratto più di quanto ci aspettavamo. Vogliamo dimostrare a chi ha investito su di noi e ai nostri tifosi la qualità e il potenziale che sappiamo di avere, ma fatichiamo a mostrare”.

Parte da ora per i Garlacticos la sfida diretta con le squadre con pochi punti di vantaggio sui neroverdi. Sono partite da affrontare con determinazione, per permettere ai Garlacticos di rianimare l’umore e cominciare il girone di ritorno con uno spirito più agguerrito:

Le prossime quattro partite sono molto importanti per noi: affronteremo le squadre che sono immediatamente sopra di noi e dovremo dare il massimo per poter rientrare in campionato in modo deciso e con il giusto approccio. Da qui alla fine del girone d’andata l’obbiettivo è fare il possibile per giocare in modo diverso e più efficace”.

Domenica si gioca alle 19:00 al PalaRavizza, e i Garlacticos approfitteranno di tutto il calore del pubblico di casa per portare in campo la loro miglior versione e lottare con le unghie e con i denti per portare a casa punti importanti per la classifica e il morale.

 

INFO MATCH

MOYASHI GARLASCO: #1 PESLAC (P), #3 TOMASSINI (C), #4 CAVALCANTI (S), #5 PEDRONI (P), #6 CHADTCHYN (S), #7 MARTINEZ (O), #8 BIASOTTO (C), #9 VATTOVAZ (O), #10 CALITRI (L), #11 COLELLA (S), #12 ACCORSI (L), #14 ORLANDO BOSCARDINI (C), #16 PULITI (S).

Allenatore: Vittorio Bertini. Vice: Federico Moro.

STADIUM MIRANDOLA: #1 NASARI (S), #4 CAPUA (S), #5 SCITA (S), #7 GOZZI (L), #8 CANOSSA (C), #9 BEVILACQUA (S), #10 RUSTICHELLI (L), #11 SCHINCAGLIA (P), #12 ALBERGATI (S), #13 BOMBARDI (C), #15 RUSTICHELLI (C), #18 QUARTARONE (P), #21 SCAGLIONI (C), #22 ROSSATTI (S).

Allenatore: Marcello Mescoli. Vice: Andrea Pinca.

 

ARBITRI – La partita sarà diretta da Antonio Di lorenzo e Andrea Galteri, Francesco Saverio Suaria al video check e Domenico Giancaspro al segnapunti elettronico.

TICKET – Biglietti e abbonamenti sono disponibili sulla piattaforma LiveTicket.

articoli correlati